Fandom

Simpsons Wiki

I Simpson - Il film

349pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
I Simpson il film poster 1.png

I Simpson - Il film è il primo (e finora unico) film dei Simpson. È uscito negli Stati Uniti il 25 luglio 2007, in Italia il 14 settembre dello stesso anno. Il film è diretto da David Silverman.

La produzione del filmModifica

Si tratta del primo film sulla popolare famiglia televisiva de I Simpson. Il film è stato prodotto dalla Gracie Films per conto della 20th Century Fox.

Le prime voci di corridoio sulla produzione del film risalgono al 2000, ma solo nel 2005 è stata confermata la produzione del film, iniziata nel gennaio 2006. Il film è uscito nelle sale negli USA il 27 luglio 2007, mentre in Italia la pellicola è stata presentata in anteprima alla 37° edizione del Giffoni Film Festival l'11 luglio 2007 ed è arrivata sale italiane il 14 settembre 2007.

Il film appare diverso dai telefilm a causa del rapporto di 2.35:1, differente dai consueti 4:3 del formato televisivo.

Trama Modifica

Dopo un breve cartone con protagonisti Grattachecca & Fichetto (dove compare pure Hillary Clinton), inizia la storia.

I Green Day si esibiscono su una palco galleggiante ancorato alle sponde del lago Springfield, finendo di suonare la celeberrima sigla del cartone animato in stile punk rock, chiedono un minuto d'ascolto alla popolazione per svolgere un'opera di sensibilizzazione sullo stato d'inquinamento del lago, ma il pubblico reagisce sdegnato con un inconsulto lancio di oggetti, che provoca l'affondamento del palco. La band però non riesce a scappare e finisce annegata assieme alla piattaforma corrosa dalle acque acide del lago.

I Simpson il film poster 2.jpg

Durante la cerimonia funebre per il gruppo, nonno Simpson viene colto da inspiegabili convulsioni e inizia a farfugliare strane parole: "terribile sciagura", "mille occhi", "coda attorcigliata", "intrappolati per sempre", "EPA", "il tempo scorre in fretta". Nessuno, tranne Marge e l'uomo dei fumetti, mostra sincera attenzione all'accaduto e il tutto viene attribuito alla senilità del nonno.

Lisa intanto riprende porta a porta l'opera di conversione dei cittadini alla causa ambientalista, incappando nella stessa in un ragazzo irlandese, Colin (perché in Irlanda c'è sovrappopolazione), coi suoi stessi ideali del quale si innamora a prima vista. La campagna ha un certo successo e viene dichiarato lo stato d'emergenza durante una convocazione all'auditorium cittadino. Il lago viene quindi ripulito e recintato affinché nessuno lo riutilizzi come discarica a cielo aperto.

Qualche giorno dopo Homer sfida Bart ad andare fino al Krusty burger nudo sullo skatebord e ci arriva, sempre nudo il vicino di casa Flanders gli da un paio di calzoncini. Homer si sta gustando con Bart un hamburger quando notano che Krusty il Clown sta registrando uno spot pubblicitario per la catena di ristoranti, tenendo sullo sfondo un maialino. Terminata la registrazione, Krusty ordina di uccidere il maialino, ma Homer è visibilmente contrariato e riesce ad adottarlo. Il suino, Spider Pork, successivamente chiamato Harry Pokker, diventa ben più di un animale domestico e Homer comincia a trattarlo come un figlio. Bart accusa il colpo e comincia ad essere geloso, cercando e trovando affetto nel vicino di casa, Ned Flanders.

Con il passar del tempo, Homer deve risolvere il problema degli escrementi prodotti dal maiale. Decide di raccoglierli in un silos da tenere in giardino, che ben presto diventa insufficiente, per cui Marge esige sia portato subito in discarica. Arrivato alla discarica, Homer trova una lunga fila di cittadini davanti a lui: la popolazione di Springfield pare aver imparato la lezione e si da da fare per smaltire i propri rifiuti in maniera eco-compatibile. Lenny tuttavia gli telefona dicendo che in un altro punto della città un negozio sta regalando ciambelle: deve affrettarsi se non vuole perdere questa ghiotta occasione. Homer si dirige subito al lago e vi riversa il silo, facendo impennare i livelli di inquinamento.

Nel frattempo, l'Ente per la Protezione Ambientale (EPA) degli Stati Uniti cattura uno scoiattolo che, dopo essere caduto nel lago inquinato, ha subito una mutazione genetica (ha una ventina di occhi e altre mutazioni). Il capo del dipartimento, Russ Cargill, riesce a convincere il presidente degli Stati Uniti Arnold Schwarzenegger che è necessario isolare Springfield dal resto del Paese con una enorme cupola trasparente, per evitare che l'inquinamento si estenda alle regioni circostanti. Pochi giorni dopo la popolazione viene imprigionata sotto la cupola di vetro e lasciata senza rifornimenti di acqua, cibo ed elettricità. Da un maxischermo Cargill comunica cinicamente le motivazioni del provvedimento e i cittadini realizzano di essere in trappola.

Frattanto la polizia rinviene nel lago il silo di rifiuti che riporta il nome di Homer, sul quale viene scaricata la colpa di quanto sta accadendo. Una folla di cittadini si reca fiaccole in mano dai Simpson e dà fuoco alla loro casa, mentre la famiglia riesce a fuggire segretamente al di là della cupola grazie alla voragine in giardino. Senza soldi e ricercati dalla polizia, i Simpson non sanno più che fare. Homer propone di dimenticare Springfield e di trasferirsi in Alaska per cominciare una nuova vita: dopo qualche esitazione riesce a convincere Marge.

I disordini in città aumentano a causa della mancanza dei beni di prima necessità. Si scatena una rivolta che porta i cittadini a cercare di infrangere la superficie di vetro: vengono adoperati trapani, mazze, arieti e colpi di boxe, ma tutto pare inutile. Cargill nota tuttavia che una carica da parte di un elefante è riuscita a creare una piccola crepa. Si reca nuovamente dal presidente Schwarzenegger e riesce a convincerlo che la città dev'essere annientata.

La famiglia Simpson intuisce il pericolo che la loro città natale sta correndo; in una pubblicità televisiva Tom Hanks pubblicizza un nuovo Grand Canyon che «non è vicino a niente, o niente che ci fosse in precedenza». I bambini e Marge decidono di fare qualcosa per salvare la città, ma Homer, egoisticamente, rifiuta. Mentre stanno tentando di tornare a Springfield, Marge e figli vengono arrestati dalla polizia. Homer, rimasto solo incontra una sciamana inuit che, dopo un mistico viaggio alla ricerca del suo natale, lo convince a aiutare la città. Arriva fino alla periferia, e trova il camion dove è rinchiusa la sua famiglia, ma a causa delle sue maniere maldestre non riesce a salvarli, tanto che vengono ricondotti all'interno della cupola in quanto testimoni.

Dall'apertura superiore della cupola un elicottero cala con una fune una piccola ma potente bomba ad orologeria. Homer si arrampica fin sull'apertura superiore dall'esterno e comincia a calarsi dalla fune, facendo cadere gli abitanti che stavano cercando di fuggire proprio arrampicandosi.

Homer si ricongiunge con la famiglia ma il tempo sta per scadere. Prende la bomba e poi vede una motocicletta e ricorda un numero che aveva fatto tempo addietro in un parco divertimenti. Sale sulla motocicletta e va prima a prendere Bart in chiesa dai Flanders convincendo il ragazzo a montare in sella. Girando intorno alle pareti della cupola, riesce a tirare la bomba fuori dal buco: il timer scade e la bomba esplode all'esterno, mandando finalmente in frantumi lo strato di vetro che opprimeva la città. Springfield è salva e nessuno si fa male tranne il dottor Nick Riviera sopra al quale crolla una parte della cupola di vetro che si era frantumata uccidendolo. Homer e Bart dopo una serie di capriole con la moto incontrano Cargill che cerca di uccidere i due ma viene messo k.o. da Maggie. Alla fine Homer viene ora riconosciuto come un eroe e tutti i cittadini iniziano a ricostruire la città.

Teaser e trailer Modifica

Il primo teaser del film fu diffuso dalla Apple il 31 marzo 2006. Al termine del teaser compare la data "July 27, 2007". Lo stesso video fu trasmesso negli Stati Uniti, in televisione, nel corso dell'episodio de I Simpson del 2 aprile.

Due successivi trailer iniziano con una parodia dei film tridimensionali, che ha protagonista un coniglio, interrotta bruscamente da una apparizione del barista Boe. Nella seconda metà del video, nel primo trailer, appare Homer che tenta di abbattere un camion blindato con una palla demolitrice che finisce per colpirlo. Nel secondo trailer, Homer tenta di piantare un chiodo tra due tegole del tetto, infilzandosi il martello nell'occhio destro, mentre suo figlio, Bart, lo deride. Successivamente tenta di colpire Bart col martello ma sfonda il tetto e finisce all'interno della casa.

Il terzo trailer, invece, si apre con un disegno della faccia di Homer (la voce: "una linea verrà tracciata e colorata in giallo"), per proseguire nelle scene dove guida degli husky, ma alla fine viene sbranato dagli stessi. Nella scena successiva, Ned mostra a Bart gli stati confinanti con Springfield: Ohio, Nevada, Maine e Kentucky (in realtà questi stati non sono confinanti tra loro). Ora prende posto il signor Burns, che davanti a Winchester, Apu e il Dr. Hibbert, afferma che con i due bottoni che ha dietro la scrivania, può sguinzagliare i segugi o dare l'energia alla città. L'inquadratura si sposta sulla famiglia, che su un'asta di legno cerca di passare nella casa dei Flanders, con tutta la folla sotto che grida: "Vogliamo Homer! Vogliamo Homer!". Homer poi viene appeso con una corda sull'albero e chiede scusa. A seguire una carrellata dei personaggi. Tra questi, la famiglia, Burns, Smithers, Krusty, Boe, gli amici di Homer, Winchester. Poi Bart va nella chiesa di Springfield e abbraccia Ned che lo aspetta. La voce in sottofondo afferma che Il destino del mondo sarà in bilico. Poi Bart, guardando dal cornicione, vede Homer che gioca con un maialino. Subito dopo un pezzo tratto dal trailer n° 2. Il trailer finisce con il logo "The Simpsons Movie" in tre dimensioni, e confermò l'uscita nelle sale in quasi tutto il mondo tra il 25 luglio 2007 e il 27 luglio 2007.

Distribuzione del film Modifica

Il film è stato rilasciato nelle sale cinematografiche in quasi tutto il mondo a fine luglio 2007, mentre in Italia l'uscita è stata posticipata per problemi di distribuzione al 14 settembre, facendo dell'Italia la penultima nazione nel mondo a vedere il film.

Box OfficeModifica

Solo nel primo week-end di programmazione nelle sale degli Stati Uniti il film ha incassato circa 74.036.787 $, avvicinandosi a film come Harry Potter e l'Ordine della Fenice e Transformers di Michael Bay. Alla terza settimana ha raggiunto circa 152.237.000 $, mentre a livello internazionale circa 342.191.253 $. Il 20 agosto 2007 la casa produttrice ha confermato che il film ha incassato a livello internazionale, in meno di un mese, ben 400.300.000 $.

In Italia il film è stato ben accolto raggiungendo in soli tre giorni di programmazione circa 5.943.400 €. Il film ha battuto il record di film straniero che in soli 3 giorni nelle sale italiane è riuscito a sfiorare i 6 milioni di euro battendo Pirati dei Caraibi: la maledizione del forziere fantasma e Harry Potter e l'Ordine della Fenice. I Simpson - Il film è stato il film più visto nelle sale italiane nella prima settimana di programmazione battendo il record precedentemente stabilito da Shrek Terzo. Anche nella seconda settimana di programmazione nelle sale italiane il film rimane in testa al box office raggiungendo l'incasso di 12.218.014 €. Anche nella terza settimana di programmazione in Italia il film riesce sempre a rimanere in testa al box office raggiungendo l'incasso di 14.654.835 €, battendo la concorrenza di nuove uscite come Hairspray, Un'impresa da Dio, Planet Terror e Il buio nell'anima. Alla quarta settimana di programmazione nelle sale italiane il film d'animazione raggiunge l'incasso di 15.655.201 €, rimanendo sempre in testa al box office. Alla quinta settimana di programmazione nelle sale italiane la pellicola raggiunge l'incasso di 16.081.773 €.

La 20th Century Fox nel dicembre 2007 ha confermato che il film d'animazione dei Simpson ha incassato a livello internazionale circa 525.600.000 $, classificandosi al settimo posto nella classifica dei film più visti del 2007.

Collegamenti con la serie televisivaModifica

  • Subito dopo la fuga da Springfield, Homer entra nell'albergo dicendo ai suoi familiari di aver appena fatto una "homerata". Tuttavia è da considerarsi un errore visto che in quel contesto è inteso come una cosa sbagliata mentre nell'episodio Homer Definito in cui viene coniato il neologismo, questo viene usato per sottolineare un colpo di fortuna.
  • Quando Homer e Bart saltano il burrone con la moto si può notare l'ambulanza che si era schiantata contro un albero nell'episodio Bart lo spericolato.
  • Quando viene portata la cupola sopra Springfield si nota Gabbo seduto su una panchina che perde la mascella inferiore come succedeva al pupazzo antagonista creato da Krusty nell'episodio Krusty viene kacciato.
  • Marge lascia Homer tramite un video, proprio come aveva fatto Homer nell'episodio Proposta semi-decente.
  • Homer quando incontra per la prima volta Spider Pork al Krusty burger immagina di stare in un campo fiorito con lui e come sottofondo c'è la canzone "Happy Together" la stessa che si sente nell'episodio n°7 della 14esima stagione Straordinaria Edna.

Sequel Modifica

È rumoreggiato, che l'ingente successo economico e commerciale abbiano spinto gli studi a mettere in piano un seguito; tuttavia non si sono avute confermate né dai diretti interessati né dal regista del film, David Silverman.

Sulla possibilità di vedere un secondo adattamento per il grande schermo sono però emersi dubbi a più di un anno di distanza dal primo film. A confermare questa tesi è intervenuto Silverman che chiarendo la sua posizione ha ammesso la presenza di problemi riguardanti regia e sceneggiatura apparentemente insormontabili ma, che visti gli alti incassi recepiti dal primo film è difficile pensare che non se ne produca un secondo.

Edizione home videoModifica

La 20th Century Fox ha messo in commercio il film d'animazione in DVD nel mercato italiano il 16 gennaio 2008, disponibile in unica edizione con disco singolo e in alta definizione Blu-ray Disc.

CuriositàModifica

Il film screenshot 1.png
  • In Italia, a soli sette giorni dall'uscita del film, si sono scatenate su internet milioni di parodie con video e canzoni riferite alla divertente canzone Spiderpork che Homer canta nel film facendo camminare il suo maiale a testa in giù sul soffitto di casa sua, a sua volta la canzone è una presa in giro alla sigla della serie televisiva animata del 1967 L'Uomo Ragno, ricantata recentemente da Michael Bublè. Questa improvvisa parodia è stata chiamata la Spiderpork Mania.
  • Negli USA, il primo episodio della 19° stagione dei Simpson si apre con una sorta di sequel al film, con la città di Springfield, distrutta e in fase di ricostruzione, con i 5 protagonisti che ritornano alla loro casa in fase di ricostruzione e quando si recano in sala sul divano trovano il maiale di Homer e in sottofondo si sente la canzone Spiderman Theme Song.
  • Con l'uscita di Simpson il film nelle sale il 27 luglio 2007 negli USA, le circa 50 città con lo stesso nome di quella dei protagonisti si sono date battaglia con pubblicità su quale fosse tra quelle la città a cui l'autore Matt Groening si fosse ispirato.
  • Quando Ned Flanders porta Bart in cima ad una collina gli dice che da lì si possono vedere i 4 stati con cui confina Springfield: Ohio, Nevada, Maine e Kentucky. In realtà, fatta eccezione per Ohio e Kentucky, questi stati non confinano tra loro. Questo sembra risolvere definitivamente il dilemma su dove si trovi Springfield, ossia "ovunque e in nessun luogo"; Matt Groening ha voluto rappresentare la città tipo americana dotandola di tutte le caratteristiche possibili infatti nei vari episodi del telefilm si scopre che Springfield è dotata di tutto, dal lago al mare, dalla montagna al deserto e così via.

Omaggi ad altre pellicoleModifica

  • All'inizio del film il gruppo dei Green Day sta per affondare dalla piattaforma del lago per colpa dell'inquinamento dell'acqua e uno dei musicisti, mentre affonda nell'acqua, recita: "ragazzi, è stato un onore suonare con voi", per poi sparire tra i flutti insieme agli altri componenti mentre suonano i violini. La scena è una parodia dei musicisti orchestrali del Titanic di James Cameron del 1997, che continuarono a suonare mentre il transatlantico affondava.
Spider Pork.jpg

Homer alle prese con Spider Pork.

  • Lisa espone all'assemblea cittadina il problema dell'inquinamento seguendo un grafico su un pannello, mentre si trova su una piattaforma meccanica che non funziona. La scena è una parodia del film documentario "Una scomoda verità" del 2006. Infatti nel film, il narratore-protagonista Al Gore, si trova anch'esso su una piattaforma per mostrare al pubblico in platea i danni del surriscaldamento globale sulla terra. Il titolo della rappresentazione di Lisa si chiama inoltre "Una verità esasperante".
  • Sempre all'assemblea di Lisa, i cittadini di Springfield non prestano attenzione ed alcuni di loro stanno per bere dell'acqua dai bicchieri che gli sono stati consegnati all'ingresso. Lisa, per scuotere le menti, urla alla platea che l'acqua che stanno bevendo proviene dal lago inquinato della città. Questa scena è una parodia del discorso che Julia Roberts fa agli avvocati seduti di fronte a lei in "Erin Brockovich - Forte come la verità" del 2000 diretto da Steven Soderbergh. Infatti nella pellicola, si discute dell'inquinamento di falde acquifere e mentre uno degli antagonisti sta per bere da un bicchiere, Julia/Erin la informa che l'acqua che sta per mandar giù è la stessa della quale stanno discutendo.
  • Marge chiede ad Homer di portare con sè Spider Pork, ma Homer dice che non era più Spider Pork ma Harry Plopper. Il maiale inquadrato subito dopo infatti presenta poi le fattezze del maghetto Harry Potter con tanto di occhiali tondi e cicatrice a forma di saetta sulla fronte.
  • Come Presidente degli USA viene rappresentato Arnold Schwarzenegger che durante una delle sue discussioni con il segretario dice "mi manca Danny De Vito". La coppia di attori ha lavorato insieme in due pellicole: "I gemelli" del 1988 e "Junior" del 1994.
  • L'arrivo della cupola che coprirà la città, proietta sulla terra un'ombra che fa alzare la testa al cielo a tutti gli abitanti per capire di cosa si tratta. La scena è molto simile a quella del film con Will Smith "Independence Day" del 1996, quando l'astronave aliena si avvicina alla Casa Bianca, proiettando anch'essa un'ombra circolare sulla terra e facendo alzare la testa degli abitanti all'insù.
  • L'arrivo notturno della folla inferocita con le fiaccole e i forconi, davanti alla casa dei Simpson, è un chiaro omaggio al libro di Mary Shelley "Frankenstein" e alle varie rappresentazioni cinematografiche.
  • Quando la stessa folla riesce ad arrivare alla porta della casa, Homer inchioda delle assi alla porta ma alcuni abitanti riescono a rompere le assi e ad agitare le mani al di là della porta. La scena è un omaggio al film di George Romero del 1968 "La notte dei morti viventi".
  • Dopo la fuga dei Simpson al di là della cupola di vetro, la loro casa si disintegra in un vortice nel terreno e non ne rimane più traccia. La stessa fine della casa di Carrie White nel film "Carrie, lo sguardo di Satana" di Brian De Palma del 1976.
  • Homer cerca di guadagnare un furgone alla fiera della città partecipando ad una gara in motocicletta dentro un recinto circolare di rete. Il banditore, dopo che Homer gli vince il mezzo, dice "o porca vacca, le mie mogli mi ammazzeranno" e guarda verso le mogli che in realtà è una moglie di origine asiatica con due busti. L'omaggio in questo caso è da attribuire al film di Tim Burton "Big Fish - Le storie di una vita incredibile" del 2003, dove c'erano come personaggi appunto una circense asiatica con due busti.
  • Quando Homer e la sua famiglia riescono ad arrivare in Alaska, durante un approccio intimo con sua moglie Marge, entrano dalla finestra degli animali del bosco: cerbiatti (che assomigliano a Bambi e suo padre), uccellini colorati e topolini che aiutano i due a spogliarsi. Gli animali selvatici "domestici" che intonano delicate melodie sono da attribuire a due lungometraggi della Disney e cioè "Biancaneve e i sette nani" del 1937 e "Cenerentola" del 1950.
  • Homer gioca ad un videogioco che scimmiotta la saga di GTA nel quale un tricheco assassino spara ad un pinguino che per distrarlo balla il Tip tap. Chiaro riferimento al film di animazione della Warner Bros "Happy Feet" del 2006.
  • Bart, durante il viaggio in treno per raggiungere la città di Springfield, si cala giù dal portabagagli con un reggiseno nero in testa a simulare delle grandi orecchie dicendo "Sono la mascotte di una pessima multinazionale" e il suo riferimento è chiaramente attribuibile alla figura di Topolino della Walt Disney.
  • Quando Homer incontra per la prima volta la sciamana, quest'ultima lo salva dall'attacco di un orso polare apparendo come minaccia, simile alla prima apparizione del personaggio di Obi-Wan Kenobi nel film "Guerre Stellari" del 1977, mentre salva Luke Skywalker dall'attacco di un gruppo di abitanti alieni.
  • Durante l'incontro con la sciamana indiana, Homer beve un intruglio che lo porta a vivere un'esperienza onirica. L'inizio di questa esperienza nella tenda della sciamana è attribuibile ad una doppia puntata del telefilm X-files, nel quale l'agente Fox Mulder viene curato da indiani Anasazi in una capanna sacra, mentre il successivo sogno di Homer, nel quale la sciamana gli parla fuori campo è attribuibile all'incontro di Alice con i gemelli Panco e Pinco nel film della Disney "Alice nel paese delle meraviglie" del 1951 e anche al film "Labyrinth - Dove tutto è possibile" del 1986, nel quale Sarah incontra degli strani uccelli pupazzo smontabili in un bosco che si smembrano e si passano vari parti del corpo a vicenda.
  • Alla fine del sogno onirico di Homer, la sciamana gli appare come spirito in cielo in una aurora boreale, chiaro riferimento al film di animazione della Disney "Il Re leone" del 1994, nel quale Mufasa appare a Simba in mezzo a delle nuvole in tempesta.
  • Alla fine del film, la folla celebra la vittoria e la scena è simile alla conclusione di "Guerre Stellari - Il ritorno dello Jedi" del 1983, con Carl che simula l'alzarsi di un'astronave con il braccio, come fece il personaggio di Lando Calrissian.

Collegamenti esterniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale