FANDOM


Bart, il genio
Bart il genio.jpg
Titolo originale: Bart, the genius
Stagione/episodio: 1x02
Codice produzione: 7G02
Prima TV USA.png: 14 gennaio 1990
Prima TV ITA.png: 1 ottobre 1991

Bart, il genio è il secondo episodio della prima stagione. In Italia, fu il primo ad essere trasmesso.

TramaModifica

La puntata è incentrata su Bart, che durante un test sul Q.I. scambia il suo test con quello di Martin Prince rivelandosi un genio. Lo psicologo Pryor suggerisce il trasferimento del giovane in una nuova scuola per gente super-intelligente, dove Bart, però, si trova molto male subendo le angherie dei giovani intellettuali.
Contemporaneamente però Bart instaura uno splendido rapporto col padre che si risolverà con una sclerata alla Homer quando scoprirà la menzogna raccontata proprio dal figlio.

CuriositàModifica

  • Homer sostiene che "Einstein si sia colorato in tutti i modi prima di inventare la lampadina". Einstein però non centra niente con questa invenzione!

BlooperModifica

Un blooper è un errore presente in un film o in un cartone animato e sfuggito al controllo da parte del regista, del montatore e della produzione. Esempi di blooper nei film animati sono movimenti illogici, cambi di posizioni di oggetti o cambiamento di colori. Eccone alcuni presenti nell'episodio:

  • I capelli di Milhouse sono a volte blu, a volte neri.
  • Nella scena iniziale Homer mangia una banana dai colori strani. Questo perché l'animazione e la colorazione degli episodi avviene in Corea dove non conoscevano il colore delle banane.

Citazioni e riferimentiModifica

  • Nella scena iniziale Maggie compone con i cubi giocattolo la parola EMCSQU, ovvero la celebre equazione E=mc² di Albert Einstein. Einstein viene poi erroneamente citato da Homer come inventore della lampadina, e una sua foto compare nell'aula dello psicologo vicino a quella di Bart.
  • La parola che inventa Bart per finire la partita a scarabeo è "Kwyjibo", secondo lui è "uno stupido scimmione pelato del Nord-America senza mento e con un pessimo carattere" (ovvio riferimento ad Homer). È stato di ispirazione per un virus digitale (chiamato Kwyjibo) e per una rivista che tratta di cultura popolare.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale